12 Agosto. Al Catania Tango Festival, gli spettacoli di Gutavo Rosas e Gisela Natoli, Murat Erdemsel e Sigrid Van Tilbeurgh. Performance live della “Tango Harmony Budapest Orchestra”

logonew(di Pino Pasquariello)     Dopo la “Milonga di Bienvenida” con la presentazione di tutto il cast del Catania Tango Festival, doppio spettacolo questa sera alla “Plaza” del lido Azzurro, all’una circa, mentre la serata avrà inizio alle 21.30. Saranno di scena  Gutavo Rosas e Gisela Natoli – Murat Erdemsel e Sigrid Van Tilbeurgh.
Una serata di grande spettacolo quindi in un festival che riserverà grandi emozioni e saggi di gran classe fino al 16 agosto, sempre con la regia organizzativa dell’associazione culturale Caminito Tango, presieduta da Elena Alberti con la direzione artistica di Angelo Grasso.
Dunque, grande attesa per questi maestri che approdano al festival con il loro talento e con performance che incanteranno sicuramente il numerosissimo pubblico proveniente da ben 35 nazioni.
GUSTAVO ROSAS E GISELA NATOLI, entrambi argentini, sono una giovane coppia di maestri e ballerini che riescono a coniugare in maniera eccellente il tango tradizionale con i nuovi elementi tipici del Tango Nuevo. La loro versatilità e sensualità unita a simpatia, eleganza e plasticità danno al loro stile un carattere spiccatamente originale.natoliMURAT ERDEMSEL, originario di Instanbul, è riconosciuto come un ballerino elegante e giocoso, con uno stile unico ed originale. Uno stile fortemente basato sull’abbraccio, la musicalità e l’improvvisazione.
SIGRID VAN TILBEURGH, originaria del sud della Francia, ha uno stile raffinato ed elegante, completato dalla grande interpretazione musicale. Grazie all’ esperienza e la tecnica, i suoi movimenti dinamici appaiono particolarmente aggraziati.mare
Ovviamente la giornata, per gli appassionati, parte con gli stage di perfezionamento dal primo al tardo pomeriggio presso il Romano Palace.
Presso la “Terrazza” del lido Azzurro, è in programma la pomeridiana  dalle 17.00 alle 19.30 con il musicalizador Olli Eyding. Le ultime tande sulla spiaggia in un’atmosfera suggestiva.
Come anticipato, alle 21.30 lo show dei maestri e una Budapest Orchestra (1)grande performance di musica dal vivo di un’orchestra che è stata già applaudita al festival nella passata edizione,
la”Tango Harmony Budapest Orchestra” formata da sei maestri di nazionalità mista argentino-ungherese che coinvolgeranno tutto il pubblico.
Musicalizador della serata, Marcelo Rojas che vanta un curriculum da TJ argentino decisamente invidiabile: E’ stato protagonista in uno dei templi del tango a Buenos Aires, la mitica Confiteria Ideal. Musicalizza in Festival, congressi, nelle più note milonghe della capitale argentina e ormai in tutto il mondo, dal Brasile all’Europa. Non solo, è uno dei dj radiofonici più quotati, in forze anche alla celeberrima radio di tango “La 2×4″ di Baires.
Intanto, ieri sera, il pubblico ha potuto applaudire i maestri del festival che hanno dato vita al “Baile de Benvenida”, un momento di grande gioia con artisti che divulgano con grande passione il Tango, patrimonio dell’Unesco, nel mondo. Il cast è composto da Joe Corbata e Lucila Cionci, Ariadna Naveira e Fernando Sanchez, Gustavo Rosas e Gisela Natoli, Neri Piliu e Yanina Quinones, Murat Erdemsel e Sigrid van Tilbeurgh, Michelle Marsidi e Joachim Dietiker, Hugo Mastrolorenzo e Agustina Vignau, Angelo e Donatella Grasso dell’Accademia Proyecto-Tango di Catania
Per ulteriori approfondimenti: www.cataniatangofestival.com / 339 5022208).
Il servizio fotografico del festival è di Michele Maccarrone
collage

FacebookCondividi